CENETAE.IT

I bicchieri

Ogni vino presenta caratteristiche diverse da qualunque altro, ed ognuno per poterle esprimere al meglio, ha bisogno oltre che di condizioni di servizio adeguate, come la temperatura, anche di bicchieri aventi forme e qualità specifiche che le valorizzino.

 

 

Bicchieri per vini rossi

I vini rossi giovani si degustano in bicchieri simili a quelli usati per i vini bianchi strutturati o maturi. Devono essere leggermente più grandi con il corpo del bicchiere largo da consentire un’adeguata ossigenazione e sviluppo degli aromi.

     
 

Bicchieri per vini bianchi

Questi tipi di vino vengono maggiormente apprezzati nei bicchieri la cui caratteristica principale è la forma della sua apertura che tende ad allargarsi rispetto al corpo. Questo tipo di bicchiere con una bocca non troppo grande permette di concentrare i profumi verso il naso al fine di poter meglio cogliere sensazioni volatili come la freschezza e sentori di fiori e frutta tipici dei vini giovani.

     
 

Bicchieri per il prosecco

Per la degustazione del vino prosecco è stato studiato e realizzato un calice che grazie alla sua forma romboidale permette di esaltarne le caratteristiche organolettiche, quali il profumo fresco e fruttato ed il sapore amabile ed armonico.

     
 

Bicchieri per le grappe

Il bicchiere più adatto alla degustazione delle grappe è quello a forma di tulipano piccolo. Questo bicchiere ha la caratteristica di avere la bocca più stretta rispetto al corpo allargandosi poi nella parte terminale, permettendo di concentrare i profumi verso il naso al fine di poter meglio cogliere sensazioni volatili come la freschezza.